Benvenuti
Titolo menu
Sito ufficiale dell'Associazione Italiana Calciatori
Fotocronaca su ww.aicfoto.com
Fotocronaca si www.aicfoto.com
Fotocronaca su www.aicfoto.com
Fotocronaca su www.aicfoto.com
Fotocronaca su www.aicfoto.com
Fotocronaca su www.aicfoto.com
ANSA
Veneto Banca
  Search

  
Minimize

16.01.2013
Premio di studio Piermario Morosini
È stato consegnato oggi all’ex calciatore Bernardo Corradi, nella sede dell'Associazione Calciatori a Vicenza, il premio di studio “Piermario Morosini”, iniziativa promossa da Aic e dall’Università di Parma e San Marino.

Il premio, appositamente creato per incentivare la formazione e lo studio di ragazzi che si siano distinti nello sport ma che intendano proseguire un percorso professionale oltre il calcio giocato, nasce dalla volontà di proseguire nell’impegno già avviato da Aic, alimentando un’iniziativa che contribuisca alla crescita culturale dell’intera categoria e che porti il nome di Piermario Morosini.
A Corradi sarà data la possibilità di frequentare gratuitamente il “Master Internazionale in Strategia e Pianificazione delle Organizzazioni, degli Eventi e degli Impianti Sportivi”, ideato nel 1996 a San Marino da un gruppo di professionisti del mondo dello sport, italiano ed internazionale, e da un team di eccellenti docenti universitari.
“La consegna del premio di studio dedicato a Piermario Morosini” – ha detto Marco Brunelli, Direttore generale della Lega Serie A e Direttore del Master – “è la realizzazione di un percorso di confronto e collaborazione che si è sviluppato in questi mesi tra il Master Sport e Aic. Questo premio è il primo atto della nuova collaborazione tra il Master e l’Associazione che è entrata a far parte della partner family del Master Sport in qualità di ente patrocinatore; la volontà delle parti è quella di strutturare un canale di confronto costante finalizzato alla realizzazione di iniziative e percorsi formativi specifici per gli associati”.
“Ho accolto l’invito con enorme piacere e con onore”
– ha commentato Bernardo Corradi – “Questo premio mi permetterà di aggiungere qualcosa di importante al mio bagaglio culturale. Sarà certamente un bell’impegno” – ha concluso l’ex attaccante di Parma, Lazio, Inter solo per citare alcune squadre dove ha militato – “Lo sosterrò con la stessa forza e lo stesso entusiasmo che aveva l’amico che porta il nome di questo premio”.
Il Presidente Aic Damiano Tommasi ha sottolineato l’importanza di “iniziative come questa, uno dei tanti modi per ricordare Piermario. Parallelamente stiamo portando avanti un altro progetto ambizioso insieme al nostro consulente medico dott. Piero Volpi: un corso di primo soccorso per tutti i calciatori professionisti”.
Oltre al Direttore generale Aic Gianni Grazioli, presente all’incontro in rappresentanza della famiglia Morosini, anche Roberto Gotti, amico fraterno di Piermario, che ha portato i saluti della fidanzata di Morosini, Anna Vavassori, che ha così voluto ricordare il centrocampista scomparso: “Quello che ho sempre amato e ammirato di Piermario era la sua energica voglia di vivere che, semplicemente, caratterizzava il suo essere così puro e riservato. Tra i nostri pensieri e racconti più veri c'è sempre stata la condivisione di momenti speciali anche con Bernardo e la sua famiglia, anche nel periodo meno fortunato di Udine, e la profonda stima che provava nei suoi confronti. So che sarebbe orgoglioso di sapere che questo premio di studio intitolato a suo nome ha modo di poter essere vissuto, con audacia, da Bernardo”.
Edizione dopo edizione, il Master, che partirà la prossima settimana e si svilupperà in 80 lezioni distribuite in 12 mesi, è stato arricchito, modificato, ristrutturato ed aggiornato alla ricerca del costante miglioramento e dell'applicazione dell'innovazione tecnologica e gestionale, mantenendo comunque sempre lo stesso obiettivo: la costruzione di un percorso didattico formativo unico, in grado di rispondere alle necessità dello sport in termini di formazione di professionalità specifiche, disponibilità nell'ambito della ricerca, supporto allo studio e alla pianificazione di eventi.

 


| Login

Contattaci
Tutti i contenuti sono ©Copyright 2006-10 di AIC
P.IVA 02700030246
Tutti i diritti riservati